.

"homine de su marghine" in lingua sarda significa uomo del Marghine, il territorio della Sardegna da cui provengo. Marghine vuol dire confine, il punto in cui due ambienti opposti s'incontrano e danno forma ad una catena montuosa; come il bianco e il nero delle foto che ho deciso di condividere qui: estremi che si uniscono, per dare forma ad un'immagine.

venerdì 11 gennaio 2013

timido.


2 commenti:

ΛΥΧΝΟΣ ΚΑΙΟΜΕΝΟΣ ha detto...

τόσο ζωντανό, σαν αληθινό!
μπράβο!

BiancaneveRossa ha detto...

Che bel cavallino! Perchè "timido"?